E' facile dimenticarsi della poesia. Attiva le notifiche premendo sulla campanella in basso a destra della pagina e ti invieremo, di tanto in tanto, poesie che vale la pena condividere.

Che sia io la tua estate
Quando l’estate sarà lontana!
E la tua musica, quando allodola
E pettirosso taceranno!

Saprò evitare la tomba e fiorirò per te
E seminerò promesse di fiori
Ovunque! Ti prego coglimi –
Anemone –
Tuo fiore – per sempre!

Condividi

Chiaramente potresti copiare ed incollare il testo, ma non lo farai perché apprezzi la bellezza e vuoi molto bene a questo sito, credo.

Altra poesia su "estate"