x

E' facile dimenticarsi della poesia. Attiva le notifiche premendo sulla campanella e ti invieremo, di tanto in tanto, poesie che vale la pena condividere --->

Una mattina – una come queste – ci separammo –
Un pomeriggio – uno come questi – lei si levò –
Sulle prime incerta – poi più sicura
Alla volta della quiete.

Mai un sussurro al proposito –
Non era affar mio –
Lei – ammutolita nell’estasi –
Io – nell’agonia –

Finché – con l’avvicinarsi della sera
Qualcuno aprì le tende –
Presto! Un fruscio d’ali più deciso!
Ed ecco il fanello è volato via!

Ami i libri?
Sillabe di seta (postuma)

Anche noi. Poetz esiste per praticità, ma alcuni libri vanno posseduti nella loro edizione cartacea. Questa è la raccolta di cui la poesia fa parte, nell'edizione scelta da noi per contenuto e bellezza.

Ottieni la raccolta!
Altra poesia su "partenza"