x

E' facile dimenticarsi della poesia. Attiva le notifiche premendo sulla campanella e ti invieremo, di tanto in tanto, poesie che vale la pena condividere --->

Cos’è – “Paradiso”?
E chi ci vive? –
E sono “Contadini”? –
E “zappano”? –
E lo sanno che questo è “Amherst” –
E che io – anche io – ci andrò’ –

Portano “scarpe nuove” – in “Eden”? –
E’ sempre bello – là? –
Non ci sgrideranno – se avremo fame? –
O riferiranno a Dio – che siamo di cattivo umore? –

E tu sei proprio certo
esiste davvero un “Padre” – in cielo –
così che se mi ci perdessi – mai –
e incontrassi quello che la balia chiama “morte” –
Non mi toccherà poi di camminare sul “diaspro” – a piedi nudi –
E i redenti – non rideranno di me –
Forse – ” l’Eden” non è tanto solitario
quanto lo era il New England!

Ami i libri?
Silenzi (postuma)

Anche noi. Poetz esiste per praticità, ma alcuni libri vanno posseduti nella loro edizione cartacea. Questa è la raccolta di cui la poesia fa parte, nell'edizione scelta da noi per contenuto e bellezza.

Ottieni la raccolta!
Altra poesia su "Dio"